cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Medicina: insufficienza mitralica Ko con 'clip' cuore, al via Registro nazionale

29 maggio 2014 | 13.06
LETTURA: 1 minuti

98% successi per intervento mininvasivo MitraClip

Roma, 29 mag. (Adnkronos Salute) - Una 'molletta' che unisce i lembi sfiancati della valvola mitrale, quando questa da sola non riesce più a funzionare correttamente: si chiama MitraClip e consente di correggere l'insufficienza mitralica attraverso un intervento mininvasivo anziché un'operazione a cuore aperto, con una percentuale di successo nel 98% dei casi. Una terapia innovativa - per un disturbo che solo nel nostro Paese colpisce 1 milione di over 70 - che da oggi in Italia sarà monitorata, per la prima volta in Europa, attraverso un Registro nazionale. Presentato oggi a Firenze in occasione del Congresso nazionale Anmco (Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri), il Registro 'Giotto' raccoglierà i dati dei pazienti trattati con il sistema MitraClip.

"Il Registro Giotto - spiega Leonardo Bolognese, presidente della Federazione italiana di cardiologia (Fic) - sarà uno strumento fondamentale per seguire i pazienti trattati e migliorare le indicazioni alla terapia, raccolte oggi nel primo documento di consenso sul rigurgito mitralico cronico messo a punto dalla Fic, che riunisce tutte le società scientifiche italiane del settore incluse Anmco e Gise, e pubblicato di recente sul 'Journal of Cardiovascular Medicine'". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza