cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 14:37
Temi caldi

Rifiuti: Scilipoti (Fi), gravi disservizi in Calabria, Governo intervenga

29 maggio 2014 | 13.00
LETTURA: 1 minuti

Roma, 29 mag. (Adnkronos) - "L'emergenza rifiuti in Calabria viola le regole del vivere civile e dimostra ancora una volta il fallimento di tutte le promesse fatte ai cittadini, indignati ed esasperati per i gravi disservizi sulla gestione dei rifiuti nella regione". Lo ha affermato il senatore di Forza Italia, Domenico Scilipoti, intervenendo al direttivo del Club Forza Silvio Villa Uno. "Quella calabrese - ha aggiunto - è ormai una vera e propria emergenza, la raccolta procede ovunque a rilento con la conseguenza che intere città sono sommerse dai rifiuti".

"È urgente - ha proseguito Scilipoti - mettere fine ai rimedi provvisori ricercando ed attuando una soluzione definitiva. L’obiettivo deve essere quello di arrivare anche in Calabria alla raccolta differenziata porta a porta ma, nel frattempo, non dobbiamo dimenticare che la priorità è salvaguardare la salute dei cittadini e tutelare l’ambiente. Da troppi mesi, ormai, Reggio Calabria è deturpata da cumuli di rifiuti e soffocata dai roghi, la sporcizia, il cattivo odore, le esalazioni di diossina che, a cominciare dai bambini, siamo costretti a respirare".

Scilipoti ha infine precisato che occorre sensibilizzare il Governo e il Parlamento sulla situazione che anche altre Regioni stanno vivendo sul fronte dello smaltimento dei rifiuti: "Siamo alle porte della stagione turistica - ha detto - e l'immagine di strade e piazze trasformate in tante piccole discariche non sarà un' attrattiva per i turisti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza