cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 22:05
Temi caldi

Papa: Gattegna (Ucei), nostro dovere non minimizzare dialogo ebrei-cattolici

30 maggio 2014 | 17.24
LETTURA: 1 minuti

Intervento su 'Pagine Ebraiche' ripreso da 'L'Osservatore Romano'

Città del Vaticano, 30 mag. (Adnkronos) - "Il percorso di avvicinamento, di dialogo costruttivo, di comprensione reciproca tra ebrei e cattolici possa proseguire nel tempo: penso sia nostro dovere non minimizzare, ma valorizzare tutto ciò che accade e accadrà, purché sia sempre improntato alla pari dignità e al reciproco rispetto". E' quanto scrive Renzo Gattegna, presidente dell’Ucei, l'Unione delle comunità ebraiche italiane, sul viaggio del Papa in Israele nel numero di giugno di 'Pagine Ebraiche', ripreso dall'Osservatore Romano.

"Non dobbiamo permettere - esorta Gattegna - che la svolta epocale ed eccezionale, se paragonata alle problematiche relazioni e ai conflitti dei secoli precedenti, iniziata cinquant’anni fa, perda il suo carattere e il suo valore".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza