cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 14:06
Temi caldi

Riforme: testo base 'azzoppato', migliaia emendamenti Lega e no Fi (2)

03 giugno 2014 | 19.34
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos) - Altro macigno che pesa sul percorso, sempreché tra oggi e domani non ci sia la svolta rappresentata da un possibile segnale del governo, il no reciso di Forza Italia al modello 'francese' indicato per il Senato. Il capogruppo azzurro a palazzo Madama Paolo Romani non ha lasciato margini: "E' inaccettabile", è stato il suo verdetto.

Entro domani, inoltre, si conosceranno gli emendamenti dei correlatori Finocchiaro e Calderoli, fra i quali potrebbero anche individuarsi le possibili soluzioni di compromesso. A rendere più incerta la situazione, la circostanza che in commissione i numeri per la maggioranza sono davvero esigui.

Il popolare Mario Mauro può risultare decisivo, come avvenne in occasione del passaggio dell'Odg Calderoli, quando la scelta dell'ex ministro della Difesa si sommò con l'assenza al momento della votazione del democrat 'dissidente' Corradino Mineo, firmatario del ddl Chiti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza