cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 20:17
Temi caldi

Scherma: Fiamme Gialle, fiorettisti incontrano bambini Pediatria Garibaldi Nesima

03 giugno 2014 | 19.41
LETTURA: 1 minuti

Catania, 3 giu. - (Adnkronos) - E’ stata una mattina speciale quella che ieri hanno vissuto i bambini dell’Ospedale Garibaldi-Nesima di Catania grazie all’ iniziativa che ha visto protagonista una rappresentativa di schermidori del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle. Conclusi domenica i Campionati Italiani Assoluti di Acireale, i fiorettisti Giorgio Avola, Valerio Aspromonte, Daniele Garozzo e Carolina Erba, accompagnati dal colonnello Vincenzo Parrinello, comandante del G.S Fiamme Gialle e con il dirigente della sezione scherma Salvatore Capitumino, hanno fatto visita al Dipartimento Materno Infantile del Garibaldi Nesima diretto dal prof. Giuseppe Ettore, affiancato dal direttore di Pediatria, dott.ssa Gemma Incorpora.

Emozioni, sorrisi ed entusiasmo sono stati gli ingredienti dell’incontro con i piccoli pazienti che si è svolto nella ludoteca realizzata grazie a Corri Catania, la corsa di solidarietà che nel 2013 aveva scelto proprio il Dipartimento Materno Infantile del Garibaldi come destinatario del progetto solidale. All’incontro hanno partecipato anche il dott. Giuseppe Giammanco e il dott. Salvatore Gullotta, rispettivamente Direttore e vice Direttore Sanitario del Garibaldi Nesima; la dott.ssa Angela Motta, responsabile Utin del Garibaldi Nesima e il dott. Angelo Pellicanò già Direttore Generale del Garibaldi e attuale direttore del Cannizzaro. I bambini hanno ricevuto in dono dai quattro campioni un ricco kit con tanti gadget firmati Fiamme Gialle ma soprattutto hanno avuto la possibilità di trascorrere momenti all’insegna della serenità e della spensieratezza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza