cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 23:05
Temi caldi

Giustizia: domani seminario al Csm su lotta a crimine organizzato

09 giugno 2014 | 14.59
LETTURA: 1 minuti

introducono lavori vicepresidente Vietti e ministro Orlando

Roma, 9 giu. - (Adnkronos) - “La Convenzione di Palermo e la lotta al crimine organizzato nell’attuale panorama internazionale. Il ruolo dell’Italia: riflessioni e aspettative” è il titolo del seminario, promosso dalla Fondazione Falcone in collaborazione con il Consiglio superiore della magistratura che si terrà domani alle 10 nella Sala Conferenze di Palazzo dei Marescialli. Introducono i lavori Michele Vietti, vicepresidente del Csm, Maria Falcone, presidente della Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, Pietro Grasso, presidente del Senato, e gli interventi di Giovanni Brauzzi, ministro plenipotenziario in rappresentanza del ministro degli Affari esteri, e di Andrea Orlando, ministro della Giustizia.

Seguirà una tavola rotonda, moderata da Antonio Mura, capo del dipartimento degli Affari di giustizia del ministero, con Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia; Giuseppe Pignatone, procuratore di Roma; Giovanni Salvi, procuratore di Catania; Filippo Formica, rappresentante d’Italia presso le organizzazioni internazionali a Vienna; Franco Lo Voi, membro nazionale di Eurojust; William Nardini, magistrato di collegamento presso l’ambasciata degli Stati Uniti d’America a Roma.

Il seminario rientra nelle iniziative italiane preparatorie della 7° Conferenza Onu degli Stati parte della 'Convenzione di Palermo', che si terrà a Vienna dal 6 al 10 ottobre.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza