cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 21:36
Temi caldi

Antitrust: Architetti, Authority ignora nostra realta' professionale (2)

09 giugno 2014 | 15.14
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos) - Nella nota si cita anche "la vendita sul web di prestazioni professionali come la certificazione energetica a 40 euro, quando le norme Uni sulle relative prestazioni (e il buon senso) dimostrano che sono senz’altro truffe al consumatore e allo Stato, vista la mole di lavoro da produrre per certificare opere che danno diritto a bonus fiscale".

“E che dire - continua il Consiglio degli Architteti- della limitazione alla concorrenza causata dallo strapotere delle partecipate pubbliche che programmano, progettano, appaltano, dirigono i lavori e se li liquidano, con incarichi diretti, sempre senza strutture adeguate e competenti? Da Expo a Mose, passando per l’Aquila, il G8, il Ponte di Messina, le Città della Salute, il mercato è drogato dallo stesso potere pubblico e politico che nomina Autorità di Vigilanza 'terze'".

“Nei tempi previsti e secondo le regole risponderemo puntualmente alle osservazioni dell’ Antitrust, ma esprimiamo pubblicamente la nostra indignazione, in quanto rappresentanti dello Stato responsabili (e non associazione d’imprese), nel verificare che l’Autorità continua ad esercitare i propri poteri alla luce del pregiudizio", conclude la nota in cui si precisa che “non resta che informare l’Antitrust sul fatto che gli Ordini hanno pubblicato 'fogli' che calcolano gli emolumenti sulla base di un Decreto del Ministero che li vigila".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza