cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 19:37
Temi caldi

Libia: Parlamento, al-Thani e' premier legittimo

09 giugno 2014 | 15.10
LETTURA: 1 minuti

Tripoli, 9 giu. - (Adnkronos/Aki) - "Il Congresso rispetta la decisione della magistratura". Così il vice presidente del Congresso nazionale libico (il Parlamento), Salah Al Makhzum, ha commentato la sentenza della Corte suprema che ha giudicato ''incostituzionale'' la nomina di Ibrahim Miitig a premier. ''In linea con questa decisione il capo del governo ad interim è Abdullah Al Thani", il primo ministro uscente che ha rifiutato di cedere il potere al governo di Miitig in attesa della decisione della Corte, ha aggiunto Al Makhzum nel corso di una conferenza stampa.

Al Thani aveva annunciato le sue dimissioni all'inizio dell'anno dopo un attacco armato contro la sua famiglia, ma ha insistito che il suo successore venisse scelto da un nuovo parlamento e per questo si è rifiutato di riconoscere il governo di Miitig. La situazione di stallo politico ha aumentato disordini in tutto il paese e aperto la strada al generale Khalifa Haftar, che ha lanciato la 'Operazione dignita'' con contro gli estremisti islamici nella città orientale di Bengasi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza