cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Amministrative: Smeriglio, ora vedremo cosa faranno i 5 Stelle al di la' dei proclami

09 giugno 2014 | 15.10
LETTURA: 1 minuti

Roma, 9 giu. (Adnkronos) - "Ci sono dei risultati negativi su cui riflettere, c'è un vento che porta qua e là a gonfiare le vele del Movimento Cinque Stelle anche nella Regione e anche in città storicamente di sinistra. Ora li vedremo all'opera, perché gestire città importanti e complesse e con porti e servitù ambientali come Civitavecchia sarà un lavoro difficile. Sel sarà all'opposizione e non farà sconti, e finalmente potremo vedere il M5S alle prese col governo e quindi fare un po' meno proclami e cercare di risolvere i problemi concreti delle persone in carne e ossa". Lo ha detto, a margine della firma del protocollo Regione Lazio - Cnr, il vicepresidente della Regione, Massimiliano Smeriglio, commentando i risultati elettorali.

"Dal punto di vista generale dei risultati portati a casa - ha constatato Smeriglio - mi pare che l'esperienza dell'alternativa di governo, ovvero del centrosinistra, formato da Pd, Sel e movimenti civici, regge complessivamente sia nel Lazio che in tutta Italia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza