cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 20:47
Temi caldi

Notizie Flash: 1/a edizione - Lo sport (2)

12 giugno 2014 | 13.04
LETTURA: 1 minuti

"Ora è finito un ciclo e bisogna iniziarne un altro-ha aggiunto l'allenatore goriziano-. Nell'ultimo periodo abbiamo fatto buoni risultati, ma non abbiamo centrato l'Europa. Ho avuto una forte delusione, se l'avessimo centrata magari le mie considerazioni sarebbero state diverse". "Ci sarebbe stato un altro scenario, diversi giocatori avrebbero avuto più interesse a venire a Roma -ha fatto notare Reja-. Non che questo non possa avvenire anche adesso, la società sta operando, con Lotito e Tare ci tenevamo in contatto quotidianamente. Ho l'impressione che il presidente voglia fare benissimo, questo è l'unico modo per riavere entusiasmo. Vedere lo stadio vuoto fa male al cuore, conoscendo la passione dei laziali". Il principale candidato a sostituire il tecnico goriziano sulla panchina biancoceleste sembra Stefano Pioli. Per l'ex allenatore del Bologna sarebbe pronto un contratto biennale. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza