cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 10:45
Temi caldi

Roma: 5 rapinatori arrestati, uno ha minacciato con coltello donna e figlio 4 anni

14 giugno 2014 | 13.14
LETTURA: 1 minuti

Roma, 14 giu. (Adnkronos) - Cinque rapinatori sono stati arrestati, nelle ultime ore, dalla polizia a Roma. L’episodio più cruento è avvenuto a Monte Sacro, dove un 40enne rom ha aggredito una donna e suo figlio di 4 anni: è successo in via di Valle Melaina, dove l’uomo ha bloccato una donna minacciandola, con un coltello di grosse dimensioni, di fare del male a suo figlio piccolo se non gli avesse dato del denaro contante.

L’immediato arrivo di tre pattuglie della polizia ha evitato il peggio. L’aggressore, vedendo gli agenti, ha desistito ed è fuggito; inseguito a piedi, è stato rintracciato dopo 500 metri all’interno di una frutteria nella quale si era rifugiato. È stato bloccato e disarmato solo dopo una violenta colluttazione: identificato per un 32enne residente nel campo nomadi di via Salviati, il rapinatore è stato arrestato. Dovrà rispondere dei reati di tentata rapina aggravata, porto abusivo di arma da taglio e minacce, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

È stato fermato invece a Casalotti un 31enne, rumeno, responsabile di una rapina in un supermercato in via di Casal del Marmo. L’uomo voleva fare la spesa “gratis”; presentatosi alle casse con diversi prodotti nascosti negli abiti, ha minacciato i dipendenti, per poi darsi alla fuga. L'uomo è stato poi arrestato e dovrà rispondere per rapina impropria. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza