cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 07:33
Temi caldi

Governo: Bonanni, basta continuita', servono riforme radicali

14 giugno 2014 | 13.22
LETTURA: 1 minuti

Firenze, 14 giu. - (Adnkronos) - Su come si muove il governo ''noi saremo molto guardinghi: vediamo troppi segni di continuità. Il problema vero è la radicalità''. Lo ha detto il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, parlando ad un dibattito alla festa nazionale della sua organizzazione sindacale a Firenze.

''Ho paura, però, che alla radicalità vera si sostituisca solo una radicalità d’immagine. Noi abbiamo interesse a che ci sia radicalità - ha aggiunto Bonanni - perché i lavoratori ed i pensionati sono stati e sono vittime della mancanza di radicalità''. ''Non abbiamo alternativa sociale e politica ed è per questo che noi dobbiamo essere e siamo uno sprone. Abbiamo un’esigenza matta di avere risultati, perché la gente non ne può più di aspettare'', ha concluso Bonanni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza