cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 21:46
Temi caldi

M5S: Grillo e Casaleggio, non toglieremo logo a Pizzarotti

14 giugno 2014 | 13.17
LETTURA: 1 minuti

Roma, 14 giu. (Adnkronos) - Tentativo di pacificazione sul caso Pizzarotti? Con un post scriptum di due righe a un articolo di ieri su Bankitalia firmato da Elio Lannuti, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio negano la volontà di togliere l'uso del simbolo M5S al sindaco di Parma, Federico Pizzarotti. "Si smentisce - scrivono Grillo e Casaleggio a quattro mani, linkando l'articolo in questione - quanto riportato da Adnkronos in merito a Pizzarotti".

L'indiscrezione, filtrata da autorevoli fonti M5S e rimbalzata su altri organi di stampa, ieri aveva creato parecchi malumori nella base e tra i parlamentari M5S. E oggi alcuni eletti pentastellati leggono nella presa di posizione dei due fondatori del Movimento un possibile riavvicinamento e il barlume di una riappacificazione col primo cittadino ducale. Che oggi sarà a Milano per una Festa 5 Stelle, una '3 giorni' organizzata dagli attivisti meneghini a villa Litta. E chissà che Pizzarotti non colga l'occasione per incontrare Gianroberto Casaleggio. Quel che è certo è che l'invito alla 'FeStella', questo il nome dell'evento, era stato rivolto al sindaco diversi giorni fa, ma solo ieri Pizzarotti ha deciso di prendere parte all'appuntamento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza