cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Rai: Margiotta (Pd), bene Renzi, subito riforma per uscire da palude

14 giugno 2014 | 13.30
LETTURA: 1 minuti

Roma, 14 giu. (Adnkronos) - "Ho apprezzato le parole di Renzi sul progetto di riforma del servizio pubblico. L'Italia, per uscire dalla palude, con impegno e costanza deve puntare tutto sulla cultura, sull'istruzione, sulla bellezza e l'innovazione. La Rai e' uno strumento culturale e il Pd porta un'idea nuova. Sviluppiamola in vista del rinnovo della concessione, fortificheremo il Paese". Lo dichiara in una nota il vice presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Salvatore Margiotta (Pd), commentando alcuni passaggi del premier all'assemblea del partito.

"Il ragionamento sulla Rai parta dalla convinzione che si tratta di uno straordinario vettore comune per le prossime generazioni - sottolinea Margiotta, che è stato il relatore del contratto di servizio 2013-2015 - e su questa linea procediamo ad una riforma seria della governance, per garantire indipendenza, autonomia del servizio pubblico e libertà dell'informazione. Servono idee- conclude il senatore- idee innovative, crossmediali, programmi che istruiscano il paese e divertano con intelligenza. Tutti ricordiamo con stima il maestro Manzi, l'esempio di una televisione per unire e non per dividere. Un tassello fondamentale, la riforma del servizio radio televisivo, per far ripartire il Paese".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza