cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Centrodestra: Fini, non ripartiamo da zero ma da nostri valori

17 giugno 2014 | 17.35
LETTURA: 1 minuti

Roma, 17 giu. (Adnkronos) - "Cari amici, è venuto il momento di partecipare alla costruzione di una nuova stagione italiana. Mai come oggi, c’è bisogno del contributo di tutti. Di tutti quelli che non si rassegnano. Di tutti quelli che hanno voglia di esprimere le proprie idee e che non si sentono rappresentati. Di tutti quelli che vorrebbero restituire un destino al lavoro, all’impresa, alla famiglia, alle nuove generazioni, ma che non trovano risposte all’altezza delle proprie aspirazioni e della proprie speranze. Di tutti quelli che sentono di appartenere alla comunità nazionale e che vogliono scongiurare il pericolo del declino, dell’impoverimento, della marginalità". Queste le parole con cui Gianfranco Fini, dall'homepage del sito www.partecipa.info, lancia l'invito all'assemblea aperta di sabato 28 giugno al palazzo dei Congressi dell'Eur.

"Oltre il 40% degli italiani - osserva l'ex presidente della Camera - non sono andati a votare in occasione delle recenti elezioni europee. Molti altri hanno espresso un voto di protesta e di sfiducia. Molti altri ancora hanno votato per paura o rassegnazione. Molti di questi elettori rinunciatari o smarriti avevano votato in passato per il centrodestra. Ma oggi non se la sono più sentita. Questo significa che il crollo di fiducia nella politica ha colpito maggiormente questa fascia di opinione e di elettorato. Ed è proprio da qui che occorre ripartire per rilanciare la speranza nel futuro comune". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza