cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 21:10
Temi caldi

Mafia: Bindi, bene Parlamento su voto risoluzione beni confiscati

18 giugno 2014 | 18.44
LETTURA: 1 minuti

Agenzia nazionale diventi strumento efficace per restituire patrimoni a comunita'

Roma, 18 giu. (Adnkronos) - "Il voto pressoché unanime della Camera oggi e del Senato ieri sulla risoluzione che accoglie le proposte della commissione Antimafia di riforma del sistema dei beni sequestrati e confiscati alle mafie, rappresenta una impegnativa assunzione di responsabilità del Parlamento". E' quanto afferma Rosy Bindi, presidente della commissione Antimafia.

"Si tratta di uno snodo decisivo della lotta alla criminalità organizzata -prosegue Bindi- perché colpisce le ragioni del consenso sociale che le mafie costruiscono con i loro affari e la loro economia parassitaria''.

''Altrettanta responsabilità chiediamo al governo -sottolinea la presidente della bicamerale di palazzo San Macuto- perché proceda con rapidità alla riorganizzazione di questo settore, a cominciare dall'Agenzia nazionale che deve diventare uno strumento davvero efficace per restituire alla comunità le ricchezze e i patrimoni sottratti alle mafie nello spirito della legge Rognoni La Torre e di quella d'iniziativa popolare sul riuso sociale dei beni sequestrati e confiscati''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza