cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 21:15
Temi caldi

Roma: non fa uscire badante, disabile arrestato e rimesso in liberta'/Rpt

23 giugno 2014 | 15.16
LETTURA: 1 minuti

(Rettifica alla fonte)

Marino (Roma), 23 giu. (Adnkronos) - **È stato rimesso in libertà, dopo l’udienza di convalida, il 54enne di Marino, disabile, arrestato dai carabinieri della stazione di Marino lo scorso 20 giugno dopo l’ennesimo episodio di violenza nei confronti di una donna romena di 42 anni, che aveva assunto come badante**.

Emigrata dalla Romania, dove ha lasciato un figlio di 10 anni, la donna, circa un anno fa, ha deciso di accettare la proposta di lavoro dell’uomo di Marino, allettata, oltre che dai 900 euro di compenso mensile, anche dall’offerta di vitto alloggio. L’uomo si è rivelato da subito prepotente e violento: le negava giorni di riposo e la costringeva a subire insulti di ogni tipo fino a prenderla a schiaffi quando la riteneva 'colpevole' di un minimo errore nel disbrigo delle faccende domestiche.

L'uomo era arrivato addirittura a negarle il permesso di uscire di casa, pretendendo che tutte le attenzioni della donna fossero rivolte ad esaudire i suoi bisogni.Un crescendo di angherie e soprusi insomma che la badante era costretta ad accettare per non perdere quel lavoro, unica fonte di sostentamento per lei e per la sua famiglia in Romania. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza