cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Antitrust: multe per 550 mila euro ad Avron e Ipdm

23 giugno 2014 | 15.14
LETTURA: 1 minuti

nuovo intervento a tutela microimprese su banche dati online

Roma, 23 giu. (Adnkronos) - L'Antitrust ha sanzionato per complessivi 550.000 euro le società Avron e Ipdm che, attraverso la raccolta di dati aziendali, inducono le microimprese a sottoscrivere costosi abbonamenti a pagamento.

In particolare, l'Antitrust ha comminato sanzioni all’azienda di Bratislava Avron e all’azienda greca Ipdm (Internet Publishing &Demand Management Mon. Ike), la prima invia comunicazioni che, dietro la richiesta di una tempestiva verifica dell’esattezza dei dati presenti su un database online, nascondono abbonamenti a pagamento. Ipdm interviene successivamente nella fase di recupero dei supposti crediti.

"Si tratta del quarto provvedimento adottato quest’anno dall’Autorità - si legge in un comunicato dell'Agcm - per arginare il fenomeno della richiesta di denaro alle microimprese a fronte di registrazioni mai richieste su banche dati online di società domiciliate all’estero".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza