cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 21:46
Temi caldi

Farmaceutica: Merck cede a Santen Oftalmologia Europa, Giappone e Asia Pacifico

13 maggio 2014 | 11.36
LETTURA: 1 minuti

Pagamento iniziale 600 mln di dollari

Milano, 13 mag. (Adnkronos Salute) - Il gruppo farmaceutico americano Merck cede alla compagnia nipponica Santen Pharmaceutical le sue attività nel settore oftalmologico in Europa, Giappone e Asia Pacifico, per un giro d'affari annuo pari a circa 400 milioni di dollari. Secondo i termini dell'accordo, annunciato oggi dall'azienda Usa, Santen corrisponderà a Merck un pagamento iniziale di 600 milioni di dollari, al quale si aggiungeranno somme successive basate su traguardi commerciali definiti in base alle esigenze. Per un periodo compreso fra 2 e 5 anni, inoltre, Santen continuerà a rifornirsi da Merck per i prodotti oggetto dell'intesa.

"La decisione di disinvestire il nostro business oftalmologico è parte della strategia in corso, mirata a focalizzare le attività commerciali e a migliorare l'efficienza operativa - afferma Jay Galeota, responsabile Hospital and Speciality Care di Merck - Questa transazione riguarda prodotti che completano il portafoglio di Santan", gruppo specializzato nel comparto cura degli occhi, "ed è pensata per assicurare a medici e pazienti una continuità di accesso a questi farmaci in tutto il mondo".

Merck ha già ceduto il business oftalmologico negli Usa ad Akorn Pharmaceuticals, mentre continua a vendere i suoi prodotti in questo settore in mercati fra cui America Latina, Canada, Australia, Medio Oriente e Africa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza