cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 13:25
Temi caldi

Lombardia: Asl Varese, sinergia con enti territorio contro violenza donne

30 maggio 2014 | 17.31
LETTURA: 1 minuti

Varese, 30 mag. (Adnkronos Salute) - L'Asl di Varese ha sottoscritto protocolli d'intesa con la Prefettura, la Questura, la Provincia, i Comuni e le associazioni operanti sul territorio, a sostegno delle iniziative volte a prevenire e contrastare il fenomeno della violenza sulle donne. Al riguardo, l'azienda sanitaria sta promuovendo una rilevazione epidemiologica della violenza domestica che vedrà il contributo dei medici di assistenza primaria, pediatri di famiglia e medici del servizio di continuità assistenziale della provincia, tramite link.

Il 16 aprile, a Varese - informa il direttore generale dell'Asl varesina, Piergiorgio Berni - è stata inaugurata la Casa rifugio della Fondazione Felicita Morandi, struttura protetta per le donne vittime di violenza. Inoltre, in queste ultime settimane si sono svolti presso i Comuni di Varese e di Busto incontri preliminari per la realizzazione di reti territoriali antiviolenza sul territorio provinciale, i cui progetti sono stati finanziati dalla Regione Lombardia. Per conoscere l'entità del problema e rilevare dati e situazioni, è importante la collaborazione dei professionisti sanitari, più a contatto con il disagio e le difficoltà delle persone e con i loro contesti familiari.

Il Dg ha chiesto quindi a medici di assistenza primaria, pediatri di famiglia e medici del servizio di continuità assistenziale della provincia di compilare un questionario sulla violenza domestica sulle donne, cui è possibile accedere all'indirizzo: https://www.surveymonkey.com/s/Q2JXR6N Il sondaggio chiuderà il 30 giugno. I dati rilevati - conclude la nota - saranno preziosi per intervenire nel modo più corretto ed efficace sul territorio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza