cerca CERCA
Lunedì 15 Luglio 2024
Aggiornato: 03:01
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Milano, violentata mentre faceva jogging: un fermo

La misura convalidata a San Donato Milanese per lo stupro avvenuto il 23 dicembre 2022 a Locate di Triulzi

Fotogramma
Fotogramma
28 luglio 2023 | 07.49
LETTURA: 1 minuti

Era stata violentata nel dicembre scorso mentre faceva jogging in provincia di Milano. Ora a San Donato Milanese, i carabinieri della locale compagnia hanno dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Lodi, nei confronti di un nordafricano di 27 anni, irregolare sul territorio nazionale, ritenuto responsabile della violenza sessuale a Locate di Triulzi nei confronti di una donna del posto.

La misura arriva dopo l'indagine, condotta dalla compagnia dei carabinieri di San Donato Milanese, sotto la guida della procura di Lodi, che ha consentito di ricostruire l'accaduto. Secondo quanto ricostruito dall'indagine e riferito in una nota dalla procura di Lodi, il pomeriggio del 23 dicembre 2022, mentre la vittima stava facendo jogging da sola in una zona di campagna nei pressi di Cascina Nesporedo, a Locate, è stata aggredita alle spalle dall’uomo che, tappandole la bocca e impedendole di chiedere aiuto, l'ha trascinata con forza nella vicina boscaglia e l'ha violentata. Il fermo, eseguito martedì scorso, è stato convalidato dal gip di Milano, su richiesta della procura di Milano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza