cerca CERCA
Lunedì 22 Luglio 2024
Aggiornato: 17:56
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Patrizia Reggiani Gucci, dopo il raggiro in due patteggiano

A entrambi sono state concesse attenuanti per il comportamento processuale. Cinque a processo

Patrizia Reggiani Gucci, dopo il raggiro in due patteggiano
06 giugno 2023 | 16.36
LETTURA: 1 minuti

Il gip di Milano Guido Salvini ha ratificato due patteggiamenti per l'avvocato Daniele Pizzi (due anni, pena sospesa), ex amministratore di sostegno di Patrizia Reggiani, ex vedova Gucci, per le accuse di peculato, circonvenzione di incapace e corruzione, e a 10 mesi e 20 giorni, pena sospesa, per Maria Angela Stimoli per il reato di circonvenzione di incapace. A entrambi sono state concesse attenuanti per il comportamento processuale e, in particolare, si sottolinea come Pizzi abbia anche risarcito il danno.

Secondo le indagini della Guardia di finanza di Milano gli otto indagati della vicenda (i due patteggiamenti sono il primo verdetto di questa storia), a vario titolo e con diversi ruoli, avrebbero sfruttato la condizione di salute di Silvana Barbieri (mamma della Reggiani, morta nel 2019) e delle difficoltà psicologiche della figlia Patrizia Reggiani, per distrarre a loro favore l'ingente patrimonio derivante dall'eredità della Barbieri, poi finito alla Reggiani. Per gli altri cinque imputati, tra cui Maurizio Giani avvocato ed esecutore testamentario, i pm hanno chiesto il processo. L'udienza preliminare sarà celebrata davanti al gup Anna Magelli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza