cerca CERCA
Venerdì 19 Luglio 2024
Aggiornato: 13:34
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Premio Campiello, sabato 16 settembre il gran finale

Cerimonia di proclamazione al Teatro La Fenice di Venezia

Premio Campiello, sabato 16 settembre il gran finale
13 settembre 2023 | 11.42
LETTURA: 2 minuti

Il Campiello raddoppia per la 61esima edizione con due serate dedicate alla letteratura. Il primo appuntamento è per venerdì 15 settembre, alle 19:00, al Teatro Goldoni di Venezia con la Cerimonia di Proclamazione del vincitore del Campiello Giovani 'Note e Parole'.

La serata, nata dalla sinergia con CPM Music Institute e resa possibile grazie alla collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto, sarà animata dalle composizioni musicali frutto della combinazione artistica tra le opere dei giovani finalisti e il talento musicale di alcuni allievi dell’Istituto. I brani saranno accompagnati per l'occasione dalle performances della Scuola di Danza Daghilev di Venezia. L'evento, con la regia di Davide Stefanato, sarà presentato da Federico Basso e Davide Paniate, con un contributo di Roberto Vecchioni e un momento musicale di Franco Mussida.

La serata finale del Premio Campiello si terrà, invece, sabato 16 settembre, nella splendida cornice del Gran Teatro La Fenice, durante la quale verrà annunciato il vincitore della 61esima edizione. A condurre la cerimonia conclusiva del premio organizzato dalla Fondazione Il Campiello - Confindustria Veneto sarà Francesca Fialdini, conduttrice televisiva, volto noto di Rai1, accompagnata da Lodo Guenzi, musicista (Lo Stato Sociale) e attore (Premio Biraghi 2021), che sapranno guidare al meglio una serata fatta di divertimento e contenuti di qualità.

La serata avrà inizio alle ore 20.30, verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai 5 (al canale 23 della tv) e in streaming dalla piattaforma di Rai Play. Sarà possibile, inoltre, seguire la cerimonia tramite l’hashtag #PremioCampiello2023 e su Instagram sempre tramite l’account ufficiale @premiocampiello.

Protagonisti assoluti rimangono i cinque finalisti di questa edizione del Campiello, con cui Francesca Fialdini dialogherà, in attesa di conoscere il vincitore scelto dalla Giuria dei Trecento Lettori anonimi.

A contendersi l'ambita "vera da pozzo" di questa 61/a edizione del Premio Campiello sono: Silvia Ballestra con "La Sibilla. Vita di Joyce Lussu" (Laterza), Marta Cai con "Centomilioni" (Einaudi), Tommaso Pincio con "Diario di un'estate marziana" (Giulio Perrone Editore), Benedetta Tobagi con "La Resistenza delle donne" (Einaudi), Filippo Tuena con "In cerca di Pan" (Nottetempo).

Assisterà alla finale un parterre di circa 1.000 invitati tra ospiti istituzionali, rappresentanti del mondo imprenditoriale, della cultura e delle case editrici.

Durante la cerimonia verranno infine premiati i vincitori degli altri riconoscimenti previsti dalla Fondazione Il Campiello, tra cui i vincitori dell'Opera Prima, assegnata a Emiliano Morreale per "L'ultima innocenza” (Sellerio) e del Premio Fondazione Il Campiello, il riconoscimento alla carriera attribuito quest'anno a Edith Bruck. Verranno inoltre premiati Nicola Cinquetti e Davide Rigiani, vincitori delle due categorie in gara nella seconda edizione del Campiello Junior. Sarà, infine, l'occasione per premiare il vincitore del Campiello Giovani, annunciato durante la serata di venerdì al Teatro Goldoni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza