cerca CERCA
Domenica 14 Luglio 2024
Aggiornato: 14:47
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Guardian incorona Giorgia Meloni: "Uno dei politici più potenti d'Europa"

Il presidente del Consiglio "ottiene consensi anche a sinistra"

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni
21 settembre 2023 | 19.01
LETTURA: 2 minuti

''Una volta era difficile trovare un italiano che ammettesse di amare Giorgia Meloni'', ma ora è riconosciuta ''come uno dei politici più potenti d'Europa''. Lo scrive il Guardian in un lungo articolo sulla presidente del Consiglio che ora, ''dopo quasi un anno al potere, ha ottenuto consensi anche a sinistra''. Con il trionfo di Fratelli d'Italia, nel Paese è salito al potere ''il governo più di destra dalla seconda guerra mondiale'', si legge nell'articolo, secondo cui però la presidente del Consiglio italiano ''ha assunto un tono rassicurante e pragmatico nel resto d’Europa e non solo''. Viene ricordato il suo ''incrollabile sostegno all''Ucraina'' e la sua posizione favorevole a ''grandi accordi in Africa, siano essi sull'energia o, in modo più controverso, sull'immigrazione''.

Quanto alle alleanze internazionali, il Guardian scrive che ''un tempo fan di Donald Trump e Vladimir Putin, Meloni ha trovato nuovi amici in Joe Biden e Volodymyr Zelensky. Ha stretto un legame con Rishi Sunak, ha un rapporto più cordiale con Emmanuel Macron e la si vede spesso lavorare al fianco di Ursula von der Leyen'', l'ultima volta domenica a Lampedusa. ''Meloni ha stretto rapporti più profondi con i suoi alleati di estrema destra in Europa'', scrive il Guardian citando l'intervento a favore di Vox prima delle elezioni spagnole di luglio e l'incontro, la settimana scorsa a Budapest, con il suo omologo ungherese Viktor Orban con il quale ha parlato della difesa della famiglia ''tradizionale''.

Il quotidiano ricorda anche che Meloni è stata anche elogiata da un rivale di sinistra, Enrico Letta, ex primo ministro ed ex leader del Partito Democratico, che l'ha definita ''migliore del previsto", e che Stefano Bonaccini, presidente della regione Emilia-Romagna, è stato criticato dai membri del Pd per aver definito Meloni ''capace''. Tuttavia, si sottolinea nell'articolo, il governo non esita a esercitare ''la sua influenza sulla Rai'', dove vorrebbe ''prendere il controllo'' e ''cambiare la narrazione secondo il suo modo di pensare''.

Per quanto riguarda la lotta all'immigrazione clandestina, il Guardian scrive che il numero di persone che arrivano in Italia è più che raddoppiato tra gennaio e settembre rispetto allo stesso periodo del 2022.

''La patina di stabilità del governo italiano è dovuta in parte - sostiene il quotidiano britannico - al fatto che ha un'ampia maggioranza in parlamento e anche al fatto che l'opposizione è debole''.

Ma, ritiene il Guardian, ''finora è stato ottenuto ben poco'' perché ''il governo sta venendo meno ai suoi impegni sull’immigrazione'' e ''l'economia sta rallentando'' mentre ''non ha una strategia chiara per affrontare la crisi climatica''. E in vista delle elezioni europee del prossimo anno il Guardian prevede ''un ritorno di una retorica intransigente e nazionalista''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza