cerca CERCA
Mercoledì 19 Giugno 2024
Aggiornato: 18:19
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Russia, Zakharova vs Borrell: "Giornalista Usa arrestato? Per equilibrio difendi Assange"

La portavoce del ministero degli Esteri russo risponde alle critiche Ue dopo l'arresto del corrispondente del Wall Street Journal a Mosca Evan Gershkovich

Afp
Afp
31 marzo 2023 | 11.50
LETTURA: 1 minuti

"Josep dimostra le tue parole, difendi Julian Assange e Marat Kasem. Per equilibrio", ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, citando il caso del fondatore di Wikileaks in attesa di estradizione negli Stati Uniti, in carcere in Gran Bretagna, e del caporedattore della redazione lituana di Sputnik arrestato lo scorso gennaio in Lettonia con l'accusa di spionaggio. Zakharova risponde alle critiche dell'Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea Josep Borrell dopo l'arresto del giornalista del Wall Street Journal Evan Gershkovich, accusato di spionaggio. "L'Ue condanna la detenzione in Russia del giornalista e cittadino americano Gershkovich. I giornalisti devono essere liberi di lavorare e meritano protezione", aveva dichiarato Borrell.

WSJ CHIEDE ESPULSIONE AMBASCIATORE RUSSIA IN USA - "L'espulsione dell'ambasciatore russo negli Stati Uniti, così come di tutti i giornalisti russi che lavorano qui, sarebbe il minimo che ci si possa aspettare. Il primo dovere del governo degli Stati Uniti è proteggere i suoi cittadini, e molti governi ora credono di poter arrestare e imprigionare gli americani impunemente". Lo scrive il Wall Street Journal in un editoriale dedicato alla detenzione in Russia del suo giornalista.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza