cerca CERCA
Sabato 20 Luglio 2024
Aggiornato: 02:43
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Cartabianca, ad Rai Sergio: "Al momento non è in palinsesto"

"In attesa di conoscere da Bianca Berlinguer decisione su proseguimento conduzione"

(Foto Fotogramma)
(Foto Fotogramma)
03 luglio 2023 | 10.09
LETTURA: 2 minuti

"La trasmissione Cartabianca, al momento, non è presente in palinsesto". Ad affermarlo l’amministratore delegato della Rai Roberto Sergio che ha evidenziato: "Rispettosamente siamo in attesa di conoscere da Bianca Berlinguer la sua decisione sul proseguimento nella conduzione del talk politico". "Per noi – ha proseguito Sergio – Bianca Berlinguer rappresenta una colonna della nostra azienda e speriamo che la sua decisione, sofferta, possa vedere Cartabianca alla ripresa della stagione televisiva su Rai3".

"Sarà assicurato l'impegno da parte dell'azienda a tutelare e a valorizzare nell’applicazione del contratto di servizio quella che è la grande tradizione del servizio pubblico nel campo del giornalismo di inchiesta", ha aggiunto commentando l'approvazione in Cda dello schema del nuovo Contratto di Servizio 2023-2028.

Nella stessa seduta il Cda ha anche preso atto dei palinsesti della prossima stagione. Nel 2022 le trasmissioni di approfondimento erano state Presa diretta (Rai3), Report (Rai3), Mi manda rai tre (Rai3), Indovina chi viene a cena (Rai3), Fattore umano (formula reportage) (Rai3), Chi l’ha visto (Rai3), Codice (Rai1), Cose nostre (Rai1). Inoltre Tv7 (Tg1) Speciale Tg1 (Tg1) Tg2 dossier (Tg2). Nell'offerta autunnale 2023 - sottolinea Viale Mazzini - si aggiungeranno Storie dal mondo (Rai3), Petrolio (Rai3) e Poster del pomeriggio di Rai2 che farà reportage sul mondo dei giovani.

Nei nuovi palinsesti Rai, il 73% dei programmi è prodotto internamente e gli appalti sono dimezzati. Nel corso del suo intervento in Cda, Sergio ha rivolto un ringraziamento particolare "a tutte le strutture che, in brevissimo tempo, sono riuscite a costruire un palinsesto di qualità e attrattività e alla Produzione Rai che, con professionalità ed impegno ha assicurato, fin da questi palinsesti autunnali, una piena valorizzazione della capacità produttiva interna".

"Sono orgoglioso – ha detto Sergio - di poter annunciare che abbiamo portato a saturazione la capacità produttiva dei centri di produzione con un incremento rispettivamente del +10% a Roma del +13% a Milano, del +17% a Napoli e del +256% a Torino) con il 73% dei programmi prodotti internamente e il dimezzamento degli appalti totali rispetto alla stagione autunnale 2022 (saranno solo il 3,8%)".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza