cerca CERCA
Venerdì 14 Giugno 2024
Aggiornato: 17:25
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Covid, antivirali e terapie: ecco le nuove linee guida sul trattamento del virus

Tredicesimo aggiornamento dell'Oms sul trattamento dell'infezione

Test Covid - 123RF
Test Covid - 123RF
13 novembre 2023 | 13.50
LETTURA: 1 minuti

"Per le persone" con Covid "a basso rischio di ricovero, l'Oms non raccomanda alcuna terapia antivirale. Sintomi come febbre e dolore possono continuare a essere gestiti con analgesici come il paracetamolo". E' quanto indica l'Organizzazione mondiale della sanità nell'ultimo aggiornamento, il tredicesimo, delle linee guida per il trattamento dell'infezione da Sars-CoV-2.

Le raccomandazioni Oms

"L'Oms continua a raccomandare fortemente nirmatrelvir-ritonavir (Paxlovid*) per le persone a rischio ricovero alto o moderato", spiega l'agenzia ginevrina, sottolineando che "nirmatrelvir-ritonavir è considerato la scelta migliore per la maggior parte dei pazienti idonei considerati i suoi benefici terapeutici, la facilità di somministrazione e le minori preoccupazioni in merito a potenziali danni. Se nirmatrelvir-ritonavir non è disponibile, per i pazienti ad alto rischio di ospedalizzazione l'Oms suggerisce l'uso di molnupiravir o remdesivir", ma "sconsiglia" questi due antivirali "nei pazienti a rischio moderato, ritenendo che i potenziali danni superino i benefici limitati nei pazienti a rischio moderato di ricovero".

Nelle nuove linee guida sulle terapie anti-Covid, "l'Oms - si legge - sconsiglia inoltre l'uso del nuovo antivirale VV116, tranne che negli studi clinici".

L'aggiornamento delle indicazioni include poi "una forte raccomandazione contro l'uso dell'ivermectina nei pazienti con Covid-19 non grave". L'agenzia Onu per la salute "continua a consigliare che nei pazienti con Covid-19 grave o critico l'ivermectina dovrebbe essere utilizzata solo negli studi clinici".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza