cerca CERCA
Venerdì 19 Luglio 2024
Aggiornato: 13:34
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Miani (Sima): "Urge sistema evidence-based per agire subito su qualità aria"

Così Alessandro Miani presidente della Società italiana di medicina ambientale parlando del Mitigation act proposto a margine dell'evento 'Liberi di respirare' organizzato da Consulcesi Group

Miani (Sima):
31 maggio 2023 | 15.08
LETTURA: 1 minuti

"Dobbiamo implementare nell'immediato un sistema che sia evidence-based, ovvero sia validato dalla scienza attraverso pubblicazioni - e ci sono molte solide pubblicazioni su questo tema - che consenta da un lato di dilatare i tempi della transizione energetica, perché comunque non saranno brevi, e dall'altro di agire subito per ridurre gli inquinanti dell'aria'. Lo ha detto Alessandro Miani, presidente della Società italiana di medicina ambientale (Sima), parlando del Mitigation act proposto a margine dell'evento 'Liberi di respirare' organizzato da Consulcesi Group ieri a Roma, sui limiti attuali della qualità dell'aria.

La disponibilità di alberi nei vivai italiani ed europei non è molta, quindi Miani suggerisce come soluzione alternativa l'utilizzo di "nanotecnologie fotocatalitiche al biossido di titanio a base etanolo, che sono state validate dalla scienza a questo scopo. Si tratta - spiega l'esperto - di una vernice trasparente che viene applicata senza bisogno di preparazioni particolari sui vetri e sulle superfici murarie delle nostre abitazioni, dei nostri palazzi, ma anche delle infrastrutture". Queste nanotecnologie hanno una durata di oltre vent'anni e agiscono "in presenza di luce diurna, quindi luce naturale - precisa Miani - e in presenza di particelle inquinanti di origine chimica, fisica e biologica". Inoltre, "i coating di cui è composto questo prodotto e la presenza della luce trasformano tutti questi inquinanti in sottoprodotti non nocivi per la salute".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza