cerca CERCA
Mercoledì 24 Luglio 2024
Aggiornato: 03:00
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Accordo Mercedes-Hydro per abbattere impronta CO2 alluminio

Emissioni ridotte del 70% nel processo di produzione del materiale. Ma Mercedes-Benz sta complessivamente riorganizzando la sua catena di fornitura per prevenire e abbattere le emissioni di CO₂ piuttosto che compensarle

Accordo Mercedes-Hydro per abbattere impronta CO2 alluminio
15 dicembre 2022 | 12.08
LETTURA: 1 minuti

Nel quadro dei progressi verso il target Ambition 2039 Mercedes-Benz annuncia una partnership con il produttore norvegese di alluminio Hydro per ridurre significativamente le emissioni di CO2 legate alla produzione dell'alluminio nella catena di fornitura automobilistica. Il materiale - con un'impronta di carbonio ridotta di quasi il 70% - sarà utilizzato nella produzione dei modelli Mercedes-EQ, tra gli altri, a partire dal 2023, in vista di raggiungere un target di zero emissioni entro il 2030.

La partnership si concentra sullo sviluppo di leghe compatibili con le attività di riciclaggio. Già oggi Hydro fornisce a Mercedes-Benz alluminio a emissioni ridotte di CO₂ per la sua fonderia di Stoccarda Mettingen. La partnership strategica porta la cooperazione a un nuovo livello per ottimizzare i processi di decarbonizzazione dell'alluminio utilizzato nella produzione di veicoli. Mercedes-Benz sta riorganizzando la sua catena di fornitura per concentrarsi sulla prevenzione e la riduzione delle emissioni di CO₂ piuttosto che sulla compensazione.

Per ottenere l'abbattimento della CO2 in questo campo - spiega il gruppo tedesco - è importante ottimizzare sia il processo di produzione dell'alluminio primario, sia ridurre le emissioni risultanti dal processo di elettrolisi. Ma accanto ai miglioramenti tecnologici, è fondamentale aumentare l'utilizzo di materiale riciclato per realizzare ulteriori riduzioni di CO₂, visto che in questo modo la produzione di alluminio richiede solo il 5% dell'energia necessaria alla produzione 'normale'. "Questo è un segnale importante per accelerare il cambiamento nell'industria dell'alluminio e aumentare la disponibilità di alluminio a basso tenore di carbonio" spiega il Chief Technology Officer di Mercedes-Benz Markus Schäfer.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza