cerca CERCA
Lunedì 15 Luglio 2024
Aggiornato: 11:06
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Fondazione Prada dedica cinema a Godard

Miuccia Prada: "La forza sperimentale e visionaria della sua ricerca è stimolo continuo"

Fondazione Prada dedica cinema a Godard
31 agosto 2023 | 16.08
LETTURA: 1 minuti

Fondazione Prada dedica la sua sala cinematografica a Jean-Luc Godard. Dal primo settembre prossimo il Cinema Godard di Fondazione Prada rilancia la propria programmazione che esplora il panorama cinematografico del presente e del passato come un festival aperto e in continua evoluzione. I registi internazionali Wes Anderson, Werner Herzog e Rebecca Zlotowski sono i protagonisti dei tre incontri che inaugureranno la nuova stagione curata da Paolo Moretti. La mostra 'Wes Anderson - Asteroid City: Exhibition' aprirà invece al pubblico nella sede di Milano di Fondazione Prada dal 23 settembre al 7 gennaio 2024 in occasione dell’anteprima italiana dell’ultimo film del regista americano.

“Il cinema - afferma Miuccia Prada - è un laboratorio di nuove idee e uno spazio di formazione culturale, per questo abbiamo deciso di dedicare la nostra sala a Jean-Luc Godard. La forza sperimentale e visionaria della sua ricerca è uno stimolo continuo a rinnovare l’impegno della Fondazione nella diffusione dei linguaggi cinematografici e visivi e nell’esplorazione di forme di narrazione emergenti, attivando un luogo di conoscenza del mondo e della vita delle persone".

Il nuovo nome del cinema di Fondazione Prada rende omaggio a una delle figure più visionarie e innovative della cinematografia mondiale, capace di influenzare con la sua opera generazioni di cinefili, artisti e spettatori. Il Cinema Godard rinforza il legame ideale con il regista franco-svizzero che ha concepito e realizzato per la Fondazione le sue installazioni permanenti aperte al pubblico: 'Le Studio d’Orphée' e 'Accent-soeur'. Da febbraio a dicembre 2023 Fondazione Prada sta dedicando a Godard una retrospettiva che analizza la sua vasta e complessa produzione, presentando a settembre 'British Sounds' (1970), 'Pravda' (1970), 'Vento dell’est' (Le vent d’est, 1970) e 'Lotte in Italia' (1971).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza