cerca CERCA
Venerdì 19 Luglio 2024
Aggiornato: 16:45
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Michael Caine dice addio al cinema: "Sono in pensione"

L'annuncio dell'attore: "Mi sono ritirato, non mi offriranno più ruoli da protagonista e non rischierò recensioni negative per una piccola parte"

Michael Caine - Fotogramma
Michael Caine - Fotogramma
14 ottobre 2023 | 15.33
LETTURA: 2 minuti

L'attore inglese Michael Caine, 90 anni, ha confermato di essersi ritirato dalle scene, dopo l'uscita del suo ultimo film. La leggenda del cinema ha recitato in 'The Great Escaper' al fianco di Glenda Jackson, che ha completato il film mesi prima della sua morte, avvenuta nel giugno scorso. Il film è racconto di quanto accaduto davvero in occasione del 70° anniversario dallo sbarco in Normandia, quando il veterano del D-Day Bernard fuggì dalla casa di riposo dove viveva con la moglie per riunirsi agli altri veterani di guerra e commemorare i compagni caduti.

Sir Michael Caine aveva già manifestato l'intenzione di ritirarsi, ma spesso è stato tentato di tornare indietro. Ma parlando con la Bbc, ha ammesso: "Adesso sono in pensione. Ho pensato: ho fatto un film da protagonista e ho ricevuto recensioni incredibili... Cosa potrei fare per superarmi?"

In effeti, le recensioni sono state ottime: il Guardiana ha parlato di "una performance burbera e straziante" da parte di Caine mentre Radio Times ha sottolineato che "interpreta il suo ruolo con completa dignità".

"Le uniche parti che potrei ottenere adesso sono uomini di 90 anni. O forse 85", ha scherzato con la presentatrice Martha Kearney. "Non saranno i protagonisti. Non ci sono uomini protagonisti a 90 anni, ci saranno ragazzi e ragazze giovani e belli. Quindi ho pensato, potrei anche andarmene con tutto questo"

La star ha ammesso di aver rifiutato tre volte il suo ultimo film prima di dire finalmente sì, perché si considerava già in pensione. E di aver rifiutati altri film anche dopo 'The Great Escaper. "In realtà mi è stata inviata una sceneggiatura, l'ho guardata e poi ho fatto qualcosa che non avevo mai fatto prima. Ho contato quante pagine avevo, rispetto al numero di pagine della sceneggiatura", ha spiegato.

"Ed erano 15 [pagine di dialogo] in una sceneggiatura di 99 pagine. E ho pensato: non lo farò. Potrei fare una piccola parte e ricevere una recensione negativa... Perché non andarmene adesso? Quindi me ne sono andato. Mi sono ritirato". Ma a quanto pare solo dalla recitazione, perché l'attore pubblicherà anche un romanzo il mese prossimo, un thriller intitolato 'Deadly Game'. E alla domanda su come stia vivendo la vecchiaia, ha risposto: "Continuo a cogliere ogni secondo, anche se ho 90 anni".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza