cerca CERCA
Domenica 14 Luglio 2024
Aggiornato: 16:35
10 ultim'ora BREAKING NEWS

F1 Gp Monza, Ferrari sorride: "Passo avanti, Red Bull imprendibile"

Vasseur: "Il prossimo anno vogliamo fare ancora meglio davanti a questi tifosi"

Tifosi della Ferrari - Afp
Tifosi della Ferrari - Afp
03 settembre 2023 | 18.37
LETTURA: 2 minuti

La Ferrari sale sul podio a Monza, nel Gp d'Italia 2023, con il terzo posto di Carlos Sainz alle spalle delle imprendibili Red Bull di Max Verstappen, padrone del Mondiale avviato verso il terzo titolo di fila, e Sergio Perez. Dopo la pole position e una gara condotta in avvio, il Cavallino ha abbandonato i sogni di vittoria: alla fine, terzo posto per Sainz e quarto per Charles Leclerc.

"Abbiamo fatto un passo in avanti, eravamo più vicini alla Red Bull e questo è positivo", dice al microfono di Sky Sport il team principal della Ferrari Frederic Vasseur. "Oggi va dato merito anche ai tifosi, ci hanno dato una grande spinta. Il prossimo anno vogliamo fare ancora meglio davanti a loro", aggiunge Vasseur.

"E' stata molto dura, non poteva essere più difficile. Abbiamo spinto al massimo per tenere le Red Bull dietro, ho consumato tanto le gomme posteriori. Alla fine ne ho pagato un po' il prezzo, ho fatto tutto quello che potevo per difendermi. Alla fine ho portato la macchina al terzo posto ma è stato molto difficile", dice Sainz. "Il duello con Leclerc? E' stato un confronto impegnativo, molto agonistico, è sempre un piacere combattere con Charles quando c'è la possibilità -aggiunge il 28enne spagnolo-. E' un grande pilota, ci siamo divertiti tanto oggi in pista. Ora dobbiamo continuare a lavorare su passo, sulla comprensione delle gomme. Era palese che noi consumassimo di più ma rispetto all'Olanda abbiamo fatto un grosso passo in avanti. Siamo stati i migliori tra gli 'altri', che è un buon risultato considerando le circostanze".

Leclerc ha provato a strappare la terza piazza al compagno. "E' stato divertente e al limite il nostro duello, frenavamo all'ultimo e abbiamo spinto come dei matti", racconta. "Amo questa Formula 1 con i duelli, è stato emozionante. Peccato non aver preso il podio, Carlos si goda un momento speciale. E' stato un weekend incredibile, mi ha caricato questa settimana. Non so se i tifosi si siano divertiti, ma oggi 3° e 4° era il miglior risultato possibile. La Red Bull era impossibile da tenere dietro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza