cerca CERCA
Lunedì 22 Luglio 2024
Aggiornato: 15:21
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Juve-Lecce 2-1, gol bianconeri di Paredes e Vlahovic

Momentaneo pareggio di Ceesay su rigore

Juve-Lecce 2-1, gol bianconeri di Paredes e Vlahovic
03 maggio 2023 | 20.01
LETTURA: 2 minuti

La Juventus batte il Lecce per 2-1 nel match valido per la 33esima giornata della Serie A 2022-2023. Il successo consente alla formazione allenata da Allegri di salire a 63 punti, mentre i salentini rimangono a quota 31 e restano invischiati nella lotta per non retrocedere. La Juve sblocca il risultato al 15' con la punizione di Paredes. Il Lecce pareggia al 37' con il rigore di Ceesay, assegnato per un fallo di mano di Danilo. Al 40' nuovo vantaggio bianconero con Vlahovic, che gira a rete e trova il gol decisivo.

LA PARTITA - Inizio col brivido per i padroni di casa, al 3' Ceesay in scivolata porta avanti il Lecce ma la rete è viziata da fuorigioco. La partita la sbloccano i bianconeri al 15' con una punizione da 30 metri di Paredes che infila Falcone sul primo palo, per l'argentino si tratta della prima marcatura con la Juventus.

I padroni di casa sono in fiducia e Di Maria, in versione suggeritore, mette davanti alla porta per due volte Miretti ma il Lecce si salva. Al 25' Miretti trova il gol del 2-0 ma l'arbitro Fourneau dopo aver consultato il Var annulla per fuorigioco. Si fa male De Sciglio costretto al cambio con Cuadrado.

Al 36' Danilo tocca di testa e poi con la mano, l'arbitro indica il dischetto. Per il Lecce alla battuta Ceesay che insacca nonostante Szczesny intuisca l'angolo. Il pari dura poco, al 40' è Vlahovic in girata a insaccare su cross di Kostic, l'ex viola torna al gol dopo un lungo digiuno. Allo scadere, sugli sviluppi di un corner, è Danilo di testa a sfiorare la terza marcatura bianconera.

Inizio ripresa di marca bianconera, Miretti servito di sponda da Bremer sbaglia un'ottima occasione sotto porta. Al 53' si fa vedere il Lecce con Baschirotto che da fuori area impegna Szczesny.

Ancora gli ospiti, sugli sviluppi di un corner di testa Ceesay non trova la porta. Al 63' occasione Juve, su corner incornata di Danilo che si stampa sul palo. Preme la squadra ospite a caccia del pari, al 75' provvidenziale intervento difensivo di Bonucci che salva su Ceesay. All'80' è ancora Szczesny a salvare con un doppio intervento su Ceesay e Baschirotto la Juventus, sulla ripartenza Pogba, da poco entrato, viene steso al limite dell'area, la punizione di Paredes termina fuori. Sinistro da 25 metri di Kostic, il tracciante viene deviato in angolo da Falcone. E' l'ultimo spunto della partita, finisce 2-1 per la Juventus.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza