cerca CERCA
Lunedì 15 Luglio 2024
Aggiornato: 12:56
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Matrimonio Messi, i 250 invitati donano solo 11mila dollari a ong

Lionel Messi e Antonella Roccuzzo (Foto Afp) - AFP
Lionel Messi e Antonella Roccuzzo (Foto Afp) - AFP
03 agosto 2017 | 12.24
LETTURA: 3 minuti

Le donazioni raccolte dalla Ong Techo Argentina dei 250 ospiti al matrimonio del calciatore argentino Lionel Messi è stata pari a circa 200.000 pesos argentini (circa 11.000 dollari), sufficienti per costruire 11 rifugi di emergenza, ha riferito oggi l'organizzazione sociale. La somma produce una donazione media di 45 dollari per ciascuno degli ospiti alle sontuose nozze di Messi e Antonela Roccuzzo il 30 giugno scorso nella città di Rosario. La coppia ha chiesto di non ricevere regali ed ha raccomandato agli ospiti di donare un contributo a Techo Argentina.

Tra i partecipanti alla festa anche i compagni di Messi del Barcellona come Neymar e Luis Suárez, e molti dei migliori giocatori del calcio argentino che ricevono stipendi multimilionari. L'Ong ha evitato di parlare di cifre nella sua dichiarazione: "Fedeli ai nostri principi di trasparenza, vogliamo far sapere che finora 10 rifugi di emergenza sono stati costruiti". I media argentini hanno stimato che ognuna di queste costruzioni sia costato circa 20.000 pesos, quindi la somma sarebbe pari a circa 200.000 pesos.

"I canali di donazione restano aperti visto che ad oggi abbiamo registrato alcuni trasferimenti dall'estero che non si sono potuti completare con successo", ha spiegato l'organizzazione che lavora in molte parti del mondo. In Argentina, Techo lavora in 111 insediamenti. Al di là dei risultati della raccolta delle donazioni durante il matrimonio, l'Ong ha ringraziato la famiglia Messi-Roccuzzo "per il suo gesto di impegno per le comunità più vulnerabili in Argentina". "Ci auguriamo che molti di più saranno incoraggiati a sostenere tali iniziative, e con la visibilità collaborare a mettere la questione all'ordine del giorno", ha spiegato l'organizzazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza