cerca CERCA
Domenica 14 Luglio 2024
Aggiornato: 15:57
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Napoli-Lazio 1-2, Sarri batte Garcia con gol di Luis Alberto e Kamada

Prima vittoria per i biancocelesti, primo k.o. per i campioni d'Italia

Felipe Anderson e Luis Alberto - (Fotogramma)
Felipe Anderson e Luis Alberto - (Fotogramma)
02 settembre 2023 | 22.45
LETTURA: 2 minuti

La Lazio vince 2-1 sul campo del Napoli nell'anticipo serale in calendario per la terza giornata della Serie A 2023-2024. I biancocelesti si impongono con i gol di Luis Alberto e Kamada. Per i campioni d'Italia, momentaneo pareggio di Zielinski. La formazione di Sarri, al primo successo dopo 2 sconfitte, sale a 3 punti. Gli azzurri di Garcia, al primo k.o. del torneo, restano a quota 6.

LA PARTITA

Il Napoli si fa vivo subito con il primo guizzo di Kvaraskhelia: percussione e tiro al 3', palla fuori. I padroni di casa mantengono l'iniziativa, Provedel però non deve intervenire fino al 21': ancora Kvaratskhelia, stavolta da fuori, e il portiere della Lazio salva. Il match si infiamma nel giro di 120 secondi.

La Lazio affonda e colpisce al 30': Felipe Anderson ispira, Luis Alberto inventa il gol del vantaggio con un colpo di tacco geniale per l'1-0. Il Napoli reagisce subito e pareggi al 32' con Zielinski. Conclusione dal limite, tocco di Romagnoli, 1-1 immediato. Le due squadre si affrontano a viso aperto e prima dell'intervallo c'è una chance a testa: Felipe Anderson viene murato dalla difesa partenopea, Olivera non trova la porta dall'altra parte.

Il copione non cambia in avvio di ripresi, si continua senza esclusione di colpi e la Lazio rimette il naso avanti. Ancora Felipe Anderson ad accendere la miccia, velo di Luis Alberto e Kamada di sinistro può bucare Meret: 1-2 al 52'. Il Napoli fatica a reagire, i cambi effettuati da Garcia non cambiano il quadro. La Lazio trova spazi per rendersi pericolosa e al 67' colpisce: il gol di Zaccagni viene annullato per fuorigioco. Al 73' fa centro Guendouzi, ma il 3-1 viene cancellato ancora per offside.

Il Napoli prova a scuotersi ma produce solo una conclusione imprecisa con Osimhen, che cerca di sfruttare una chance in mischia. La Lazio riparte alla ricerca del colpo del k.o. definitivo: Zaccagni sfiora il palo all'86'. Finisce 2-1 per i romani, Napoli al tappeto.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza