cerca CERCA
Lunedì 22 Luglio 2024
Aggiornato: 19:41
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Vela d'epoca, il 31 luglio click day per l'iscrizione a Vele Storiche Viareggio

Vela d'epoca, il 31 luglio click day per l'iscrizione a Vele Storiche Viareggio
28 luglio 2023 | 17.26
LETTURA: 3 minuti

Dalle 12 di lunedì 31 luglio 2023, collegandosi all’apposito link sul sito www.velestoricheviareggio.org, ci si potrà iscrivere alla diciottesima edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio, organizzato dall’omonima associazione insieme al Club Nautico Versilia dal 12 al 15 ottobre. Lo comunica l'organizzazione. Quest’anno l’evento viareggino, dove è prevista la partecipazione di almeno 50 imbarcazioni, assume grande rilevanza in quanto rappresenta l’ultima tappa del Campionato Cim del Mediterraneo, che comprende 10 tappe ripartite tra Francia, Spagna, Italia e Principato di Monaco.

Il link per le iscrizioni sarà online solamente all'orario prestabilito e farà fede l'ora di ricezione della mail di conferma. Le prime barche che vinceranno questa ‘sfida virtuale’ riceveranno alcuni premi messi in palio da uno degli sponsor della manifestazione. Tre le regate in programma, da venerdì 13 a domenica 15 ottobre, seguite dalla cerimonia di premiazione. Il XVIII Raduno Vele Storiche Viareggio è un evento organizzato dalla Fiv, che ne demanda l’organizzazione alle Affiliate Associazione Vele Storiche Viareggio e Club Nautico Versilia col supporto dell’Associazione Italiana Vele d’Epoca e del Comitato Internazionale del Mediterraneo.

Tutte le barche partecipanti verranno suddivise in molteplici categorie in base ai cosiddetti “gruppi di omogeneità” e si sfideranno in tempo reale. Chi lo vorrà potrà entrare a fare parte dei gruppi riservati agli scafi in legno o metallo in possesso del certificato di stazza Cim per le categorie Yacht Epoca (costruzione anteriore al 1950) e Yacht Classici (costruzione anteriore al 1976), nonché le loro repliche individuabili secondo quanto disposto dal Cim. Ammesse anche le barche appartenenti alla categoria dei 5.50 Metri S.I. (Stazza Internazionale), ex classe olimpica nata nel 1949, che potranno correre lungo un percorso a loro dedicato e con un apposito comitato di regata, oltre agli Yacht “Vele Storiche”, anche se in vetroresina, che gareggeranno secondo un criterio riconosciuto da Vele Storiche Viareggio. La categoria Classic Ior raggrupperà invece gli yacht varati tra il 1970 e il 1984 in buono stato di manutenzione che abbiano già avuto un certificato Ior in passato e che siano in possesso di un certificato Cim in corso di validità.

Anche quest’anno a tutte le barche partecipanti verrà data la possibilità di raggiungere Viareggio nella giornata di giovedì 12 ottobre con la formula della “multipartenza”, già sperimentata con successo. Sarà dunque possibile partire da una qualunque località del Tirreno registrando su Navionics Boating il percorso e il tempo impiegato ai fini della classifica di questa “tappa di avvicinamento”. Il Consorzio Lamma Meteo fornirà a tutti i partecipanti le previsioni di vento e mare per la giornata.

Come da tradizione, presso le sale del Club Nautico Versilia verranno allestite mostre pittoriche e fotografiche, a cominciare dall’esposizione della pittrice acquerellista genovese Emanuela Tenti e al fotografo di vele d’epoca Marco Trainotti. Non mancherà il pomeriggio dedicato alla visita ai restauri in corso presso il Cantiere Navale Francesco Del Carlo, dove sabato sera 14 ottobre si svolgerà la tradizionale cena equipaggi in quello che rappresenta un anno speciale. Nel 1963, dunque 60 anni fa, fu proprio Francesco detto ‘Cecco’, scomparso nel 2015 all’età di 88 anni, che avviò l’attività di restauro imbarcazioni in legno, mestiere oggi portato avanti dai figli Guido e Marco e dal nipote Adriano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza