cerca CERCA
Lunedì 15 Luglio 2024
Aggiornato: 00:22
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Il creatore di Bayonetta lascia PlatinumGames

Hideki Kamiya ha co-fondato l'azienda insieme all'attuale CEO Atsushi Inabata e agli ex membri Shinji Mikami e Tatsuya Minami il 1 ottobre 2007

Il creatore di Bayonetta lascia PlatinumGames
25 settembre 2023 | 11.49
LETTURA: 1 minuti

Hideki Kamiya lascerà PlatinumGames il 12 ottobre 2023, come annunciato dallo studio. Kamiya è un game designer, direttore e vice presidente esecutivo presso lo sviluppatore giapponese PlatinumGames. Ha co-fondato l'azienda insieme all'attuale CEO Atsushi Inabata e agli ex membri Shinji Mikami e Tatsuya Minami il 1 ottobre 2007. Durante il suo periodo a PlatinumGames, Kamiya ha diretto Bayonetta e The Wonderful 101, e ha ricoperto il ruolo di direttore creativo in Sol Cresta. Prima dell'annuncio, stava dirigendo un nuovo gioco denominato Project G.G., che si diceva fosse il titolo finale nella sua trilogia autonominata "Hero", seguendo Viewtiful Joe di Capcom e The Wonderful 101.

Ecco il messaggio completo di PlatinumGames riguardo all'uscita di Kamiya: "Siamo spiacenti di annunciare che Hideki Kamiya lascerà PlatinumGames il 12 ottobre 2023. Siamo davvero grati per le sue idee creative, il suo leadership e il suo contributo alla crescita di PlatinumGames, dall'inizio della nostra avventura fino ad oggi. Crediamo che avrà successo nelle sue future imprese come creatore di giochi. Non vediamo l'ora di vedere l'industria dei giochi evolversi con lui. Gli auguriamo il meglio per il futuro!". Ed ecco il messaggio di Kamiya stesso: "Come annunciato sull'account ufficiale X di PlatinumGames, lascerò l'azienda il 12 ottobre 2023. Questa decisione è stata presa dopo molte riflessioni basate sulle mie convinzioni personali e non è stata affatto facile da prendere. Tuttavia, credo che questa sia la strada migliore. Continuerò a creare nel mio stile, quello di Hideki Kamiya. Spero che sarete curiosi di scoprire cosa farò in futuro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza