Tag . emergency
SANITÀ

Ebola, a Roma l'infermiere di Emergency: ha la febbre ma è lucido /Video 1 - 2

Questo il bollettino medico dell'Istituto Spallanzani sull'operatore sardo atterrato ieri sera all'aeroporto militare di Pratica di Mare: ha "iniziato un trattamento antivirale specifico con un farmaco non registrato". Ippolito: "Stiamo valutando uso plasma da donatore guarito (Video) ". Tre persone in quarantena, Ma "il rischio contagio è assolutamente trascurabile". Emergency: "E' in buone condizioni". Cecilia Strada: "E' tranquillo, saprà affrontare decorso" L'esperto: "Virus cambia pelle, più complesso riconoscerlo"

SALUTE

Infermiere di Emergency positivo al test Ebola, l'associazione: "E' in buone condizioni"

Lo annuncia in una nota il ministero della Salute. Cecilia Strada: "Nostro operatore tranquillo, saprà affrontare decorso". In attesa di essere trasferito allo Spallanzani di Roma, l'infermiere aveva lavorato nel Centro di cura dei malati di Ebola in Sierra Leone ed era arrivato in Sardegna l'8 maggio scorso. L'esperto: "Virus cambia pelle, più complesso riconoscerlo". G ino Strada lo scorso aprile: "L'epidemia è stata finalmente vinta". Fabrizio Pulvirenti, medico di Emergency guarito da Ebola: "Mi sembra di rivivere i giorni della mia malattia

SANITÀ

Non ha l'Ebola la dottoressa di Emergency ricoverata a Milano

I test condotti a 48 ore dalle prime analisi, già negative, hanno escluso l'infezione per il medico piacentino in isolamento all'ospedale Sacco, dopo sintomi simil-influenzali riportati al rientro da un periodo di volontariato in Sierra Leone. Le sue condizioni sono buone sarà dimessa

SANITÀ

Caso sospetto di Ebola a Milano, ricoverata una donna medico volontaria di Emergency

La dottoressa, 33 anni, di Piacenza, ha manifestato sintomi influenzali dopo essere rientrata in Italia dalla Sierra Leone e nella notte sono scattate le procedure d'emergenza per il trasporto all'ospedale Sacco di Milano. Le sue condizioni sono sotto controllo e non gravi. Le prime analisi sono negative, ma il responso finale è atteso entro 48 ore

CRONACA

Ebola, Lorenzin: "Medico italiano sta leggermente meglio"

Il ministro della Salute: "Questo ci fa ben sperare". Più prudente l'ospedale Spallanzani: "Il paziente resta in assistenza respiratoria meccanica". Boldrini: " "Come con l'Isis ce ne siamo accorti con primi casi occidentali"

CRONACA

CRONACA

CRONACA

CRONACA