cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 10:49
Temi caldi

Covid Italia, continua calo graduale terapie intensive

21 aprile 2021 | 15.33
LETTURA: 1 minuti

Ancora 12 Regioni con percentuali superiori al livello critico - fissato al 30% - di occupazione dei posti letto da parte di pazienti Covid nelle rianimazioni

alternate text
(FOTOGRAMMA)

Coronavirus in Italia, si allenta - gradualmente - la pressione sui reparti di terapia intensiva degli ospedali italiani, ma sono ancora 12 le Regioni con percentuali superiori al livello ritenuto critico. La percentuale media nazionale di occupazione dei posti letto da parte di pazienti Covid nelle rianimazioni è scesa infatti al 35%, ovvero 5 punti percentuali oltre la soglia critica fissata al 30% dal ministero della Salute, come certificano gli ultimi dati dell'Agenzia per i servizi sanitari (Agenas), aggiornati a ieri sera.

Ma fra le 12 Regioni e Province autonome che 'sforano' il livello critico ci sono situazioni ancora difficili (anche se in miglioramento) in Lombardia che si attesta sul 48%, Piemonte al 45% e Puglia al 44%. A seguire Toscana (43%), Valle d'Aosta (40%), Emilia Romagna (38%), Lazio (37%), Marche (36%), Molise e Provincia autonoma di Trento (33%), Liguria e Calabria (31%).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza