cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:47
Temi caldi

Italia-Cina: confronto imprese venete trasporto su nuova 'Via della seta'

26 maggio 2017 | 13.25
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Aziende venete a confronto sui trasporti internazionali e le prospettive legate alla nuova via della seta. 'Trasporti internazionali: aspetti contrattuali, doganali e assicurativi' è il titolo del convegno organizzato oggi dallo Studio Legale Carnielli di Treviso e dall’Associazione italiana giuristi di impresa, all’Auditorium degli Spazi Bomben della Fondazione Benetton Studi Ricerche. Un incontro rivolto alle aziende del territorio per fornire una panoramica quanto più completa e pratica, in questo specifico momento storico, sui temi dei trasporti internazionali, della supply chain e delle questioni doganali e assicurative che interessano la merce prodotta dalle imprese e movimentata sui mercati esteri.

Nel processo di internazionalizzazione in cui sono coinvolte le imprese, il settore dei trasporti internazionali riveste un ruolo sempre più importante e strategico. Considerata l’importanza e l’attualità dei temi trattati, il convegno è patrocinato da Unindustria Treviso e dal Consiglio nazionale degli spedizionieri doganali di Roma. “Il nuovo sistema portuale, il trasporto merci e la logistica - spiega Anna Carnielli, titolare dell’omonimo studio trevigiano - oggi devono essere necessariamente vissuti in una visione integrata di sistema: solo così saremo in grado di attrarre investimenti e collaborazioni importanti".

"Assistiamo ad attualissimi e prevedibilmente favorevoli mutamenti di scenario, avvalorati dalle recenti occasioni di rilancio della nuova via della seta, che inducono - osserva - il nostro Paese a doversi attivare in tempi brevi per non perdere il ruolo che gli sembra venir riconosciuto dalla Cina: 'Porta tra Est e Ovest', come è stato definito dal presidente cinese Xi Jinping in occasione dell’incontro dello scorso 14 maggio a Pechino con le più alte rappresentanze italiane”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza