cerca CERCA
Giovedì 21 Ottobre 2021
Aggiornato: 01:39
Temi caldi

Expo: sei giorni dedicati alla Calabria tra cibo, start up e territorio

24 settembre 2015 | 16.47
LETTURA: 3 minuti

alternate text

La Calabria a Expo. Dal 25 al 30 settembre la punta dello stivale sarà protagonista dell'Esposizione Universale con eventi e manifestazioni volte alla scoperta delle eccellenze del territorio.

Territorio, biodiversità agricola e alimentare, storia e innovazione. La Calabria come una terra accogliente, ricca di paesaggi, colture e culture, dove si produce e si mangia cibo di qualità e meta di esperienze uniche di viaggio. Sei giorni di appuntamenti culturali, di approfondimento e confronto organizzati dalla Regione guidata dal presidente Mario Oliverio in partnership con istituzioni e attori locali, nazionali ed internazionali.

Si parte venerdì 25 settembre con un focus sul paniere agroalimentare calabrese e sulle specialità agroalimentari della regione nei mercati internazionali. Le eccellenze vitivinicole sono le protagoniste della giornata di sabato, mentre il programma di domenica è dedicato al cibo naturale. Al centro la tutela e la valorizzazione delle produzioni agroalimentari della montagna calabrese, dove sono localizzati tre dei più importanti Parchi Nazionali del Vecchio Continente, l’Aspromonte, la Sila e il Pollino che, insieme alla rete Europarc delle Aree Protette d’Europa, presenteranno, per la prima volta, la "Carta del cibo sano e sostenibile".

Si continua lunedì 28 con l'esaltazione della Dieta Mediterranea, riconosciuta Patrimonio dell’Umanità: in programma una conferenza internazionale sul lancio del modello mediterraneo come soluzione per le sfide alimentari del futuro.

Ricerca, innovazione, tecnologia e nuove frontiere del cibo saranno i protagonisti della giornata di martedì 29 con la partecipazione di spin off e start up calabresi. Si conclude mercoledì 30 con una giornata dedicata all'identità della Calabria come cuore del Mediterraneo. Durante i sei giorni di Expo dedicati alla Calabria si parlerà anche delle potenzialità di sviluppo del Porto di Gioia Tauro, uno dei maggiori hub transhipment del Mediterraneo.

Nel corso delle sei giornate, alle conferenze e i workshop, si alterneranno degustazioni allestite da studenti e docenti degli Istituti Alberghieri della Calabria, performance dal vivo e spettacoli musicali e teatrali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza