cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:12
Temi caldi

Premi: sesta edizione 'Roma' assegnato a Mario Draghi

12 dicembre 2020 | 22.11
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Roma, 12 dic. - E' stato assegnato all'ex presidente della Bce Mario Draghi, il 'Premio Roma allo sviluppo del Paese' che sottolinea "l’eccezionale lavoro svolto presso organismi nazionali e mondiali, arricchito, in tempi più recenti,da un mirabile e fecondo impegno a livello europeo, elevando l’euro a strumento di salvaguardia del bene comune".

Oltre al premio alla carriera a Draghi la sesta edizione del riconoscimento - ideato e coordinato da Ercole P. Pellicanò e attribuito a personalità del mondo dell'economia, delle scienze, del sociale e della cultura, che si siano particolarmente distinte per i contributi dati alla crescita ed al prestigio del Paese - nella sezione 'Scienza, Cultura e Arte' premia Vittorio Storaro, tre volte Oscar per la fotografia, e riconosciuto come 'autore della cinematografia' e 'scrittore di luce'. Infine nella sezione 'Economia, Impresa e Sociale' il riconoscimento va a Elena Zambon, per avere dato, da imprenditrice, presidente e manager, forte impulso alla crescita dell'azienda di famiglia, portandola ad affermarsi, a livello mondiale, nel settore della chimica farmaceutica.

Causa Covid, la cerimonia ufficiale si svolgerà il prossimo anno, in data da destinarsi. Nell' occasione, le laudatio saranno recitate, rispettivamente, da Giuliano Amato, Francesco Rutelli, Innocenzo Cipolletta. La giornata si aprirà con un ricordo di Fabrizio Saccomanni, fra i membri della giuria del Premio, letto da Salvatore Rossi, che con l'ex ministro dell'Economia ha condiviso molti anni in Banca d'Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza