cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 02:51
Temi caldi

Migranti: a Milano con volontari su piazzale Centrale, presidio forze dell'ordine

13 giugno 2015 | 17.27
LETTURA: 3 minuti

Presidio forze dell'ordine per emergenza profughi è di 36 pattuglie 24 ore su 24

alternate text
Migranti in coda - Adnkronos

Allontanati dai mezzanini della Centrale di Milano, i profughi oggi sono rimasti per tutta la giornata nel piazzale della stazione, tra piazza Duca D'Aosta e l'ingresso principale. I più seduti o sdraiati per terra, altri in piedi e in fila per una bottiglietta d'acqua, tra i turisti e milanesi che dalle scale mobili della metro salivano verso i binari. La situazione oggi, ad ogni modo, è tornata 'accettabile' in attesa che si definiscano gli spazi dove accogliere i migranti permettendo a tutti di attraversare la stazione senza problemi. Durante il pomeriggio erano una ventina i volontari che distribuivano acqua e pasti ai presenti.

Il presidio delle forze dell'ordine per l'emergenza migranti, anche oggi, ha riguardato complessivamente trentasei pattuglie, di cui dodici con militari, 24 ore su 24. In una nota, il questore di Milano, Luigi Savina, impegnato personalmente dalle dieci di stamattina con il comitato per l'ordine e la sicurezza della prefettura (che è ancora in corso), ha precisato che "sul turno di servizio che va dalle ore 7 alle ore 13, soltanto presso la Stazione Centrale erano in servizio nove pattuglie della Polizia ferroviaria, di cui tre anche con personale dell’esercito Italiano. Anche nella fascia oraria 13-19 sono presenti lo stesso numero di pattuglie con la medesima composizione".

La preoccupazione per la scabbia, invece, resta: ai trenta casi sospetti di ieri se ne sono aggiunti altri dieci, secondo quanto riferito da Giorgio Ciconali, direttore servizio igiene dell'Asl. Oggi, per la prima volta, è arrivato in stazione anche il pediatra del presidio medico che ha visitato alcuni bambini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza