cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 10:39
Temi caldi

A Mosca parata della Vittoria, assenti i leader occidentali

09 maggio 2015 | 09.22
LETTURA: 2 minuti

La Russia celebra il 70esimo anniversario della Vittoria sulla Germania nazista con una grandiosa parata militare: 16mila militari, incluse unità cinesi in marcia con i russi. Putin: "Siamo grati ai popoli di Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti"

alternate text
(Foto Afp) - AFP

La Russia di Vladimir Putin celebra il 70esimo anniversario della Vittoria sulla Germania nazista con una grandiosa parata militare: 16mila militari, incluse unità cinesi in marcia con i russi. Assenti, però, i leader e i rappresentanti dei Paesi occidentali a causa delle tensioni per la crisi ucraina. Tra i presenti, il presidente cinese Xi Jinping e il cubano Raul Castro.

Nonostante il boicottaggio Occidentale, il presidente russo Vladimir Putin ha ringraziato gli Alleati dell'allora Unione Sovietica nella Seconda Guerra Mondiale. "Siamo grati ai popoli di Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti per il loro contributo alla vittoria", ha detto Putin all'inizio della parata. Il presidente russo ha anche ringraziato quanti in altri Paesi, compresa la Germania, si opposero e combatterono contro il nazismo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza