cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

A Pechino la grande parata per la fine della Seconda guerra mondiale

03 settembre 2015 | 09.00
LETTURA: 3 minuti

alternate text
La parata in Cina (Afp) - AFP

Si è svolta a Pechino la grande parata militare per celebrare il 70mo anniversario della fine della Seconda guerra mondiale. Insieme al presidente cinese, Xi Jinping, ad assistere all'evento a piazza Tienanmen - terminato intorno alle 12, ora locale - c'erano anche il presidente russo, Vladimir Putin, e la presidente sudcoreana, Park Geun-hye. (Foto)

"70 anni fa oggi la Cina era in guerra. Sono state perse molte vite coraggiose", ha detto Xi durante il suo discorso, con il quale ha anche annunciato l'intenzione di ridurre il personale militare del Paese di circa 300mila uomini. Le forze armate del Paese sono le più grandi al mondo, con quasi 2,3 milioni di militari. "La giustizia prevarrà. La pace prevarrà. Il popolo prevarrà", ha affermato il presidente cinese.

La parata, durante la quale hanno sfilato, tra l'altro, 12mila soldati, si è conclusa, come riporta la China Central Television, alle 11:40 con 50mila palloncini lasciati volare in cielo a rappresentare "il desiderio della Cina per la pace nel mondo".

Tra i leader internazionali c'era anche il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, mentre il premier giapponese Shinzo Abe, dopo le polemiche sulle mancate scuse chieste dalla Cina a Tokyo per le atrocità commesse durante l'occupazione degli anni '30 e '40, si è tenuto alla larga dalla Piazza Tienanmen. Come riportato dal Guardian, anche l'ex premier britannico Tony Blair ha assistito all'evento. A rappresentare l'Italia è stato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

"A Pechino per il 70esimo anniversario della fine della II Guerra Mondiale. La memoria aiuti la pace", ha scritto su Twitter Gentiloni, pubblicando un'immagine in cui appare insieme al presidente cinese, Xi Jinping, e alla moglie Peng Liyuan.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza