cerca CERCA
Mercoledì 30 Novembre 2022
Aggiornato: 02:01
Temi caldi

Roma: 73ma Assemblea del Distretto 208 dell’International Inner Wheel

28 ottobre 2020 | 09.53
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Si è svolta a Roma, il 24 ottobre, la 73ma Assemblea del Distretto 208 (Lazio e Sardegna) dell’International Inner Wheel, una delle più grandi organizzazioni di volontariato femminile al mondo (circa 110.000 socie in 103 Paesi), pronta a celebrare il centenario nel 2024. L’incontro è stato trasformato con fatica in poche ore in forma ibrida presso l’hotel Méridien di Roma, per rispettare il sopravvenuto dpcm del 18 ottobre e in piena sintonia con il motto della presidente internazionale Bina Vyas, “Lead the Change”, guidare il cambiamento.

La governatrice dell’anno sociale 2020-2021, Tiziana Martino de Carles Marconi, nell’illustrare la programmatica, approvata all’unanimità dalle socie dei 24 Club che compongono il Distretto e che hanno reso possibile la realizzazione in questa inconsueta forma, grazie alle loro capacità di adattamento e allo spirito di appartenenza, ha sottolineato "l’ideale del servire" con Albert Schweizer: “Servire è un privilegio che va cercato, non un peso che va evitato”. Ha insistito su alcuni punti fondamentali quali la formazione e la comprensione internazionale, incitato a continuare nella realizzazione di progetti, anche ridimensionati vista la difficile situazione attuale. Ha poi comunicato la volontà del restauro di un dipinto ad olio facente parte della collezione di Santo Spirito in Sassia, per dare spazio all’arte e giusta visibilità al Distretto e all’Associazione e per il quale è in corso l’iter, nonché l’adesione ai progetti nazionali 'Protezione dell’ambiente', borsa di studio all’Airc e app Cyberbullismo, e internazionale 'Caring for women and girls'.

L'assemblea - che ha visto la presenza di Angela Farina, presidente nazionale, e Cinzia Tomatis, rappresentante nazionale - è stata preceduta da una serata di benvenuto presso l’Istituto Polacco a Palazzo Blumenstihl, con un salotto musicale per pochi intimi a cura della musicologa e pianista Gaia Vazzoler, e seguita da un innovativo 'farewell morning' la domenica mattina, con visita a Castel Sant’Angelo, guidati dalla professoressa Stefania Svizzeretto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza