cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:32
Temi caldi

Aborto: Ru486, ecco come funziona

11 aprile 2014 | 12.45
LETTURA: 2 minuti

Roma, 11 apr. (Adnkronos Salute) - Ecco come funziona la Ru486, il farmaco che consente di interrompere la gravidanza senza sottoporsi a intervento chirurgico. E' da premettere che ogni Paese in cui la pillola abortiva è commercializzata ha delle regole e delle scadenze precise: la Ru486 può infatti essere assunta entro un certo periodo di tempo, calcolato in settimane, che varia da nazione a nazione.

In Italia, accertato con un'ecografia che la gravidanza sia all'interno dell'utero e di un periodo inferiore a sette settimane, e completate le procedure della legge 194, il medico somministra il mifepristone. Questa molecola blocca i recettori del progesterone sulla mucosa e sulla muscolatura dell'utero, aumentandone l'eccitabilità e favorendo la dilatazione del collo uterino. Nel 70% dei casi l'interruzione di gravidanza avviene entro le 4 ore dalla somministrazione del primo farmaco, nel restante 30% entro le 24 ore successive. Trascorse 24-36 ore, viene somministrata una prostaglandina che induce contrazioni uterine ed espulsione dei tessuti embrionali. Nel 70% dei casi l'espulsione del feto avviene entro le 4 ore. Il ricorso all'intervento chirurgico è necessario nel 2% dei casi. Dopo circa 10-14 giorni la donna torna in ospedale per il controllo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza