cerca CERCA
Sabato 17 Aprile 2021
Aggiornato: 09:18
Temi caldi

Abruzzo arancione da oggi, ma è scontro con il Governo

07 dicembre 2020 | 07.59
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Italia senza zone rosse da oggi. Dopo la firma dell'ordinanza del governatore Marco Marsilio, anche l'Abruzzo diventa arancione, ma è polemica con il Governo, secondo il quale la regione deve aspettare il 9 dicembre. Marsilio tuttavia tira dritto. "Confermo quello che ho già detto ieri. Da oggi l'Abruzzo è in zona arancione e l'ordinanza è già vigente. Alle 15, comunque, ne parlerò durante una conferenza stampa", ha detto all'Adnkronos il presidente della regione Abruzzo.

L'ordinanza, secondo la regione, ha efficacia dal momento della sua pubblicazione. Già da questa mattina quindi si applicherà la disciplina prevista nelle cosiddette zone arancioni per gli esercizi commerciali. Il completamento del percorso avverrà mercoledì 9 con la riapertura delle scuole, dopo esattamente 21 giorni di disciplina in zona rossa.

L'anticipazione non è piaciuta al ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia: "Se l'Abruzzo tornasse in zona arancione da mercoledì avrebbe l'intesa del Ministero della Salute. Se decide autonomamente di andare in zona arancione da domani mattina - avverte l'esponente Pd - sarà diffidato perché diventa inevitabile tutelare sul piano sanitario tutti gli abruzzesi e tutti gli italiani".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza