cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 13:30
Temi caldi

Abruzzo: Cisl, e' al 59% risorse utilizzate Fondo Sociale Europeo 2007-2013

30 giugno 2014 | 16.34
LETTURA: 2 minuti

L'Aquila,30 giu.-(Adnkronos)- La spesa certificata per l'Abruzzo perl'utilizzo delle risorse sul Fondo Sociale Europeo 2007-2013 e' del 59%, meno di quanto concordato con il Governo. Siamo infatti insieme alla Calabria - Sicilia e Bolzano sotto la soglia prevista, anche se gli impegni di spesa hanno raggiunto il 93,6% suo totale delle risorse disponibili. Per fortuna sono prevalentemente problemi tecnici legati al programma informatico prevalentamente i motivi alla base del mancato raggiungimento dell' obiettivo concordato.

Lo rileva oggi il Segretario generale della Cisl Abruzzo-Molise Maurizio Spina. "L'assessore al Lavoro - prosegue Spina- ha confermato che le risorse europee saranno tutte utilizzate prima della scadenza dicembre 2015. Pur tuttavia permangano difficoltà in alcune misure che vedono le Provincie quali soggetti attuatori, da qui la nostra richiesta di rimodulare da subito le risorse, anche affidandole alla stessa Regione, se non perverranno certezze nella spesa, in tempi brevi''.

''Risorse che potrebbero andare a rafforzare il progetto Garanzia Giovani. Con l'abolizione delle Provincie, lo scioglimento dei Consigli e la nomina dei commissari, le difficoltà appaiono oggettive e non risolvibili in breve tempo. Importante l' impegno assunto dal nuovo Assessore di riorganizzare la struttura per renderla più' efficiente, potenziarne l'informatizzazione, garantendo la piena trasparenza negli atti e il pieno coinvolgimento della società' civile''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza