cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 17:42
Temi caldi

Abruzzo: piu' ambulatori specialistici, potenziata Pediatria Lanciano

28 febbraio 2014 | 17.31
LETTURA: 2 minuti

Chieti, 28 feb. (Adnkronos Salute) - Cresce l'offerta specialistica della Pediatria di Lanciano. A partire dal prossimo mese di marzo, infatti, saranno attivi nuovi ambulatori che permetteranno la diagnosi e trattamento di patologie che finora non venivano trattate - informa l'Asl 2 in una nota - e sarà anche avviato il Day service, il percorso diagnostico ambulatoriale per patologie complesse che permette di eseguire accertamenti concentrati in uno spazio temporale ristretto e a costi contenuti.

Presso i nuovi ambulatori - precisa l'aziensa sanitaria abruzzese - saranno effettuate visite di Gastroenterologia pediatrica, con riferimento ai disturbi legati alla celiachia, di Endocrinologia, con particolare attenzione allo studio dell'obesità infantile, di Nefro-urologia, con possibilità di ricovero in Day hospital per casi selezionati e compatibili con tale modalità di presa in carico, e di Ipentensione in età pediatrica, con utilizzo di holter pressorio dedicato. Il Day service servirà ad agevolare la diagnosi e la gestione di malattie croniche che richiedano frequenti monitoraggi e situazioni cliniche non croniche, ma complesse sul piano dell’inquadramento. Anche il ricovero - evidenzia ancora la nota - sarà gestito in modo diverso, grazie all'osservazione breve pediatrica, che prevede la permanenza del bambino in ospedale per alcune ore per monitorarne sintomi, diagnosi e risposta alla terapia nella fase acuta di alcune patologie che, superata la fase critica, possono essere trattate successivamente a domicilio senza rischio. Un sistema che permetterà di evitare ricoveri inappropriati e ai bambini di potersi curare al meglio restando a casa propria.

"Con le nuove prestazioni specializzate - sottolinea Valerio Flacco, direttore dell'Unità operativa - abbiamo la possibilità di ampliare e migliorare la nostra offerta, accogliendo bambini affetti da patologie complesse che in precedenza erano in carico presso altre strutture. Con impegno e professionalità mettiamo al centro del nostro lavoro i piccoli pazienti, cercando di migliorare sempre più l’assistenza e l’approccio con loro e le famiglie".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza